USS SELEYA

TIMELINE
08 - 08  
DAL BIG BANG AL XIX SECOLO
XX SECOLO
XXI SECOLO
XXII SECOLO
XXIII SECOLO
XXIV SECOLO
DAL XXV SECOLO
UNIVERSI PARALLELI
 
2270

Data
Data stellare
Luogo

Sconosciuta
Non applicabile
Sistema Klondike

Evento

ESAGONO DI KLONDIKE VI

La USS Enterprise interviene per mettere in sicurezza la Colonia Mineraria Skagway, su una delle lune di Klondike VI, un pianeta di classe J molto simile a Saturno e che, come il pianeta nel sistema solare, mostra un'immensa struttura nuvolosa a forma di esagono al polo nord del pianeta.
Come era accaduto a Saturno nel 2020, nel corso della storica missione della Lewis & Clark, la formazione nuvolosa sta visibilmente rimpicciolendosi, e questo causa una caduta di anelli e lune, compresa quella che ospita la colonia, verso il pianeta. La situazione viene risolta nuovamente dall'intervento di una misteriosa sonda aliena che, studiata dall'Enterprise, mostra sulla superficie iscrizioni riconducibili ai misteriosi "Protettori".

Fonte

NOV "The rings of time"


Data
Data stellare
Luogo

23 gennaio 2270
6063
Spazio profondo

Evento

INCONTRO CON KUKULKAN

Una sonda di origine ignota sorvola la Terra e i mondi centrali della Federazione per poi, dopo aver inviato un messaggio, autodistruggersi.
Seguendo la direzione del messaggio la NCC 1701 USS Enterprise incontra una nave aliena sconosciuta, che si rivela essere la dimora di un serpente alato che afferma di essere Kukulkan, un antico essere divinizzato dalle popolazioni del Centro America in epoca pre-Colombiana.
Dopo aver passato quasi mille anni alla ricerca di forme di vita a rischio di estinzione, Kukulkan intende tornare sulla Terra per riprendere il suo posto come divinità. Quando si rende conto che nel frattempo l'umanità è progredita e che il tipo di società che si aspettava di trovare non esiste più, Kukulkan riparte alla ricerca di forme di vita in pericolo e abbandona la Galassia.

Fonte

TAS 2x05 "How sharper than a serpent's tooth / È più tagliente di un morso di un serpente"


Data
Data stellare

Luogo

15 marzo 2270
6203
Colonia di Beta 12A

Evento

INCIDENTE DI BETA 12A

La NCC 1701 USS Enterprise risponde alla chiamata di soccorso di una colonia federale su Beta 12A, che trova distrutta e la cui popolazione - cento persone - risulta uccisa con le stesse modalità dell'avamposto scientifico su Archanis IV, anch'esso popolato da cento persone, distrutto dai Klingon.
Un'ulteriore prova del coinvolgimento Klingon - a tre anni dal Trattato di Pace Organiano che dovrebbe aver posto fine alle ostilità fra Federazione e Impero - si ha quando in orbita appare un incrociatore klingon, il quale è però gravemente danneggiato e deve essere distrutto dopo che l'Enterprise trasporta a bordo i soli trentotto ufficiali e guerrieri superstiti.

A bordo della nave della Flotta Stellare iniziano ad accadere fatti inspiegabili: quasi tutto l'equipaggio rimane intrappolato nella sezione ingegneria, mentre i trentotto Klingon e un ugual numero di ufficiali rimangono nella sezione a disco; i Klingon si trovano liberi dalla prigionia e ogni phaser a bordo si trasforma in un'arma bianca: spade, lance, coltelli. Inoltre, ufficiali della Flotta e guerrieri dell'Impero feriti in combattimento guariscono con rapidità sovrannaturale, e quelli con ferite mortali... non muoiono.
Dopo alcune ore di combattimento corpo a corpo, entrambi gli schieramenti scoprono che la causa delle stranezze è dovuta ad una entità non corporea che si nutre del reciproco odio. Interrompendo la battaglia, entrambe le parti la privano del nutrimento e la costringono a lasciare l'Enterprise.

Fonte

TOS 3x11 "Day of the dove / La forza dell'odio"

Nota

La fonte non riporta alcuna data stellare per l'episodio. Sulla superficie di Beta 12A, però, Kirk dice al Comandante Kang che sono passati tre anni dal Trattato di Pace Organiano (marzo 2267). La data dell'episodio è stata ricostruita sulla base di questa affermazione.

YATI

L'incrociatore Klingon, danneggiato, emette radiazioni dai motori. Questo però non spiega perché Kirk ne ordini la distruzione invece di usare un raggio traente per rimorchiarlo alla più vicina Base Stellare, dove gli ingegneri della Flotta avrebbero potuto studiarlo per trovarne i punti deboli...


Data
Data stellare
Luogo

1 - 3 maggio 2270
6334 - 6336
Spazio profondo

Evento

PRIMO PROCESSO AI PIRATI DI ORIONE

Quando a bordo scoppia una epidemia di choriocytosi, malattia mortale per i Vulcaniani, la NCC 1701 USS Enterprise - in rotta verso Deneb V per presenziare alla inaugurazione della nuova Accademia delle Scienze del pianeta - fissa un incontro con la SS Huron, una nave cargo che trasporta una scorta di strobolina, unico antidoto naturale per la choriocytosi che si estrae dalle piante di Beta Canopus.

Quando l'Enterprise raggiunge la Huron trova la nave alla deriva, attaccata e saccheggiata dai Pirati di Orione, che insieme al resto del carico hanno rubato anche la strobolina. In una corsa contro il tempo per salvare il Primo Ufficiale, l'Enterprise raggiunge i pirati in un vicino sistema e propone uno scambio: tutte le scorte di dilitio in cambio della cura.
Da entrambe le parti la trattativa è però una trappola, e nello scontro fra pirati e ufficiali della Flotta Stellare hanno la meglio questi ultimi: riescono a catturare la nave di Orione e il suo equipaggio, che trasportano verso la Federazione dove, per la prima volta, si potrà dimostrare il coinvolgimento di Orione negli attacchi a navi mercantili.

Fonte

TAS 2x03 "The pirates of Orion / I pirati di Orione"

Nota

Canopo - "Canopus" in latino - è il nome proprio della stella Alpha Carinae, mentre normalmente il termine Beta Canopus (o più propriamente Beta Canopi) dovrebbe indicare la seconda stella più brillante della costellazione di Canopo, che non esiste.
Si può però ipotizzare che si tratti di una denominazione utilizzata per identificare una specifica stella identica a Canopo, analogo all'uso di Beta Rigel per distinguere quella stella dalla vera e propria Rigel.


Data
Data stellare
Luogo

16 luglio 2270
6540
New Fabrina

Evento

ARRIVO DI YONADA

Yonada, l'asteroide ricostruito come nave generazionale che da 10.000 anni trasporta i profughi di Fabrina - pianeta distrutto quando il loro sole è diventato una nova - arriva a destinazione nel sistema che viene ribattezzato "New Fabrina".

Fonte

TOS 3x10 "For the world is hollow and I have touched the sky / Ho toccato il cielo"

Nota

La fonte riporta che Yonada sarebbe arrivato a destinazione 390 giorni dopo il 22 giugno 2269.


Data
Data stellare
Luogo

8 ottobre 2270
6770
Sistema Beta Niobe

Evento

PRIMO CONTATTO CON L'UNIVERSO DELL'ANTITEMPO

In rotta verso Babel la NCC 1701 USS Enterprise transita nelle vicinanze di Beta Niobe, la stella diventata una nova in data stellare 5943 (10 dicembre 2269).
Quando i sensori registrano una nave sconosciuta in rotta verso l'anomalia al centro della nova, alla incredibile velocità di curvatura 36, l'Enterprise tenta di rallentarla per impedirne la distruzione, ma finisce per essere a sua volta trascinata oltre l'orizzonte degli eventi che si rivela essere un portale che dà accesso a un universo parallelo in cui il tempo scorre al contrario.

Con l'aiuto di alcuni scienziati di Arret (la Terra di quell'universo), l'Enterprise identifica un possibile portale per tornare alla propria realtà nella stella morta di Minara, che corrisponde alla imminente nova di Minara nel suo continuum. Quando la stella di Minara inizia a brillare (nell'Universo dell'Anti-tempo anche il ciclo vitale delle stelle opera al contrario, da stella morta ad ammasso di polveri che deve aggregarsi) l'Enterprise si tuffa verso al stella ed emerge all'interno della singolarità che inizia a formarsi dove la Nova di Minara è appena esplosa.
Dopo aver registrato l'episodio l'Enterprise riprende il viaggio verso Babel.

Fonte

TAS 2x06 "The counter-clock incident / Universi paralleli"

Nota

Beta Niobe diventa una nova al termine di TOS 3x23 "All our yesterdays / Un tuffo nel passato", mentre Minara era stata studiata in TOS 3x08 "The empath / Il diritto di sopravvivere".

YATI 1

La teoria dell'Antitempo è affascinante, ma impraticabile da un punto di vista entropico.
Questa stessa teoria verrà riproposta in TNG 7x25/26 "All good things / Ieri, oggi e domani".

YATI 2

Nell'Universo dell'Antitempo il tempo scorre al contrario, per cui si nasce vecchi e si muore "neonati". Resta il piccolo problema di come gestire gravidanza e parto di un corpo adulto...

YATI 3

Anche gli ufficiali dell'Enterprise, nell'altro universo, iniziano a ringiovanire. Anche se il tempo scorre al contrario, però, il ritmo è lo stesso del nostro universo, per cui gli effetti non dovrebbero essere avvertibili che decine di anni dopo...

YATI 4

Tornati nel proprio universo, gli ufficiali dell'Enterprise riacquistano la propria età originale utilizzando gli schemi memorizzati nel teletrasporto. Ha senso (più o meno) visto che erano diventati troppo giovani, ma allora perché non usare questo stesso sistema per ringiovanire ogni volta che si diventa troppo anziani?

YATI 5

L'Enterprise usa i raggi traenti per fermare l'altra nave quando questa viaggia a curvatura 36, e insieme attraversano la nova di Beta Niobe a curvatura 22. Ma in TOS 3x14 "That which survives / Un pianeta ostile" Scotty aveva detto che oltre curvatura 11 l'integrità strutturale della nave può cedere...

YATI 6

Se l'Enterprise è dotata di scudi in grado di proteggerla dall'onda d'urto di una nova, perché viene danneggiata quando si scontra con navi ostili?


Data
Data stellare
Luogo

Sconosciuta
Non applicabile
Terra

Evento

KIRK PROMOSSO AMMIRAGLIO

Al termine della sua prima missione quinquennale, costellata di successi, James T. Kirk viene promosso Ammiraglio.

Fra le ragioni che spingono il Comandante in Capo (CinC) della Flotta Stellare, Heihachiro Nogura, a promuovere Kirk c'è la necessità di contrapporre un esempio degli scopi e dei risultati della Flotta ad una opinione pubblica, non solo terrestre, che inizia ad abbracciare un movimento filosofico ed esistenziale chiamato "Neo-Umanesimo", molto più radicale dell'omonimo movimento nato nel 2030 e fiorito dopo la Terza Guerra Mondiale, che propugna l'abolizione della Flotta, vista come una inutile reliquia del passato.

Fonte

MOV 1 "Star Trek: the Motion Picture / Star Trek: il film"

Nota 1

L'anno della promozione di Kirk è contenuto in una linea di dialogo fra lui e Scotty, in cui afferma di essere all Comando di Flotta da quasi tre anni. Poiché MOV 1 è ambientato nel 2273, allora 2273-3 = 2270.
Inoltre, è logico attendersi la promozione come ricompensa per i risultati raggiunti al comando dell'Enterprise, e che questa promozione venga assegnata prima del nuovo incarico come Capo Operazioni (gennaio 2271), magari con un periodo di licenza fra i due eventi.

Nota 2

Approfondimenti sul fenomeno del "Neo-Umanesimo" e sulle sue possibili conseguenze su scala galattica sono contenute in NOV TOS "Triangle".


2271

Data
Data stellare
Luogo

Sconosciuta
Non applicabile
Sistema di Klach D'Kel Brakt, confine Klingon/Romulano

Evento

BATTAGLIA DI KLACH D'KEL BRAKT

Le forze dell'Impero Klingon e quelle dell'Impero Stellare Romulano si scontrano in battaglia per il controllo del sistema chiave di Klach D'Kel Brakt.
Lo scontro, che si rivela inconclusivo, è parte di una lunga lotta per la supremazia territoriale fra i due Imperi, che ha visto molti altri scontri armati fra cui Nequencia (2218), Narendra III (2344) e Khitomer (2346).

Fonte

NOV TLE "Excelsior: Forged in fire"

Nota

La data è stata ricostruita: la fonte riporta che questa battaglia è stata combattuta "quasi vent'anni" prima del 2290.


Data
Data stellare
Luogo

1 gennaio 2271
Non applicabile
Terra

Evento

KIRK PROMOSSO CAPO OPERAZIONI DELLA FLOTTA STELLARE

L'Ammiraglio Kirk viene promosso Capo Operazioni della Flotta Stellare. Fra i suoi incarichi c'è quello di sovraintendere alla ricostruzione delle navi di classe Constitution, fra cui la USS Enterprise da lui comandata.

Fonte

MOV 1 "Star Trek: the Motion Picture / Star Trek: il film"

Nota

L'anno del nuovo incarico dell'Ammiraglio Kirk è contenuto in una linea di dialogo fra lui e Scotty, in cui afferma di essere il Capo Operazioni di StarFleet da due anni e mezzo. Poiché l'affermazione è di fine maggio 2273, se ne deduce che la promozione sia avvenuta il 1 gennaio 2271.


2272

Data
Data stellare
Luogo

Sconosciuta
Non applicabile
Delta IV

Evento

PARTICELLE SUB ELEMENTARI

Su Delta due fisici teorici, Adzhin Dall e ChitirihRa Payjh, pubblicano la loro teoria sulle particelle sub-elementari. Questa teoria, una volta provata nel 2280, permetterà l'avvio del Progetto Genesis.

Fonte

MOV 2 "The wrath of Khan / L'ira di Khan"


Data
Data stellare
Luogo

1 gennaio 2272
Non applicabile
Terra

Evento

PROMOZIONE DI WILL DECKER

William Decker, il figlio del defunto Commodoro Decker, viene promosso Capitano e diventa il nuovo ufficiale comandante della NCC 1701 USS Enterprise. La sua prima missione consiste nel sovraintendere ai lavori di ricostruzione della nave, in cantiere dall'anno prima.

Fonti

Per la promozione di Will Decker: MOV 1 "Star Trek: the Motion Picture / Star Trek: il film"
Per la morte del Commodoro Decker: TOS 2x06 "The doomsday machine / La macchina del Giudizio Universale"

Nota

L'anno della promozione di Kirk è contenuto in una linea di dialogo fra Kirk e Scotty, in cui l'ingegnere afferma che Decker è al comando da un anno e mezzo.
Poiché l'affermazione è di fine maggio 2273, se ne deduce che la promozione sia avvenuta il 1 gennaio 2272.


2273

Data
Data stellare

Luogo

30 maggio 2273
7411
Confine Klingon / Federazione

Evento

CRISI V'GER - DISTRUZIONE DELLA STAZIONE EPSILON 9

Il Comando della Flotta Stellare riceve una comunicazione da Epsilon 9, una delle stazioni di ascolto lungo il confine con l'Impero Klingon, che viene distrutta dal passaggio di un "Intruso" di incredibili dimensioni e potenza. Analoga sorte tocca alla USS Columbia, che aveva da poco attraccato alla stazione, e a tre incrociatori klingon della nuova classe K't'inga (da poco immessa in servizio per sostituire i vecchi D7), inviati ad intercettare l'Intruso e distruggerlo per aver violato lo spazio klingon.
Dopo aver attraversato il confine, il misterioso aggressore si dirige verso la Terra.

Fonte

MOV 1 "Star Trek: the Motion Picture / Star Trek: il film"

Nota 1

La data è stata ricostruita: l'evento accade il giorno prima della data stellare 7412, che corrisponde al 31 maggio 2273.

L'anno di questo film si ricava principalmente dal dialogo fra Kirk e Scotty, in cui Kirk afferma che sono passati quasi tre anni dalla sua promozione ad Ammiraglio dopo il termine della missione quinquennale. Inoltre, nella novellizzazione si afferma che Kirk abbia ricevuto il comando dell'Enterprise, per la sua prima missione quinquennale, nove anni prima: poiché secondo le fonti canoniche Kirk ha sostituito Christopher Pike nel 2264, allora 2264 + 9 = 2273, confermando così l'anno.
Ancora, si afferma che Christine Chapel si sia imbarcata sull'Enterprise sette anni prima, nel 2266: di nuovo, 2266 + 7 = 2273 conferma l'anno del film.
Infine, in NOV TOS "Triangle" (fonte non canonica) Kirk torna sull'argomento, spiegando perché Nogura abbia deciso di nominarlo Ammiraglio e ribadendo la tempistica degli eventi, che nuovamente pone la Crisi V'Ger nel 2273. Per ulteriori informazioni vedere "Legenda - 3.Timeline dei film: MOV 1".

Nota 2

Le immagini riprese dal ponte dell'ammiraglia klingon mostrano ufficiali con una cresta cartilaginea, non ossea. Si può supporre che si tratti di guerrieri QuchHa' che stanno ritornando ad essere HemQuch... dopo un secolo di "avanzate" ricerche genetiche da parte dei medici dell'Impero.

Nota 3

Evidentemente il nome Columbia non porta bene: dopo lo shuttle esploso in volo il 1 febbraio 2003 e la SS Columbia precipitata su Talos IV nel 2236, questa è la terza SS Columbia che viene distrutta in due secoli e mezzo...

Nota 4

Gli incrociatori di classe K't'inga sono una evoluzione della vecchia classe D7, come le navi di classe Enterprise lo sono della vecchia Constitution.
In ossequio al vecchio concetto secondo cui la Federazione rappresentava gli USA e l'Impero Klingon l'URSS, anche le loro flotte stellari seguono analoghe politiche in merito agli armamenti: la Federazione/USA sostituisce le vecchie navi con nuove unità più potenti ed efficienti, i Klingon/Russi ne costruiscono di nuove ma tengono in servizio quelle vecchie ancora efficienti. Sebbene alla classe K't'inga ne siano seguite di nuove, ancora in DS9 si vedono scene di battaglia che comprendono navi Klingon di classe D7...


Data
Data stellare
Luogo

31 maggio 2273
7412.3
Terra

Evento

CRISI V'GER - PARTENZA DELLA ENTERPRISE

Undici ore dopo aver ripreso il comando della USS Enterprise, l'Ammiraglio Kirk salpa accompagnato da molti dei suoi vecchi ufficiali di plancia per intercettare l'Intruso prima che raggiunga la Terra. Will Decker, pur mantenendo il grado di Capitano, viene retrocesso al ruolo di Primo Ufficiale. Spock, di ritorno da Vulcano, riprende solo il proprio posto come ufficiale scientifico.

Fonte

MOV 1 "Star Trek: the Motion Picture / Star Trek: il film"

Nota

La data stellare viene registrata da Kirk alla partenza.


Data
Data stellare
Luogo

1 giugno 2273
7413.9
Spazio profondo

Evento

CRISI V'GER - L'ENTERPRISE INTERCETTA L'INTRUSO

Dopo un giorno di navigazione a massima curvatura - con motori che sono sei volte più potenti di quelli montati in precedenza - la USS Enterprise raggiunge l'Intruso, che ha l'apparenza di una nube di energia e polveri che circonda un oggetto presente al proprio interno, e manovra per penetrarvi ed eseguire scansioni passive, nel timore che un uso dei sensori attivi possa essere scambiato per aggressione e portare allo stesso destino di Epsilon 9, della Columbia e dei Klingon.
L'Intruso, a sua volta, effettua una scansione dell'interno dell'Enterprise e assimila la navigatrice deltana, Ilia, che rimpiazza con una sonda che della Deltana ha le fattezze, riprodotte fedelmente e perfettamente fin nei minimi dettagli. La sonda identifica l'Intruso come V'Ger, ed afferma che la sua missione è quella di ricongiungersi al proprio Creatore, ma ogni altra domanda si scontra con definizioni tautologiche ("Il Creatore è colui che ha creato V'Ger", "V'Ger è colui che cerca il Creatore"), probabilmente dovute ai danni che V'Ger ha avuto ai banchi di memoria durante la sua lunga permanenza nello spazio.

Fonte

MOV 1 "Star Trek: the Motion Picture / Star Trek: il film"

Nota

La data stellare viene registrata da Kirk.


Data
Data stellare
Luogo

2 giugno 2273
7414.1
Terra

Evento

CRISI V'GER - IDENTIFICAZIONE DELL'INTRUSO E FINE DELLA MINACCIA

V'Ger raggiunge l'orbita della Terra e, dopo avere trasmesso un codice senza ricevere risposta, inizia a dispiegare una serie di satelliti in grado di ripetere il segnale con cui distrugge i suoi bersagli, assimilandoli.
Nel frattempo, una fusione mentale effettuata dall'ufficiale scientifico Spock permette di entrare in contatto con la coscienza artificiale che si identifica come V'Ger, superando le limitazioni della comunicazione attraverso la sonda "Ilia". Quando alcuni ufficiali dell'Enterprise, fra cui Kirk, Spock e Decker, lasciano la nave per raggiungere il cuore dell'Intruso, identificano V'Ger come la sonda terrestre Voyager 6, lanciata nel 1999 con lo scopo di raccogliere informazioni e trasmetterle a terra.
Una volta che l'Enterprise trasmette a V'Ger il vecchio codice NASA che attiva la funzione di download, l'intruso blocca il processo fino a quando non riesce ad "unirsi al proprio Creatore", cosa che avviene quando Will Decker accetta di venire assimilato, in parte per riunirsi con Ilia, una sua vecchia fiamma, in parte perché - Neo-Umano per scelta - vuole sperimentare la realtà di ascendere ad un livello superiore di consapevolezza.
Solo dopo l'assimilazione V'Ger scarica tutti i dati in suo possesso e "ascende", trasformando l'intera struttura in energia che si dissipa senza danni alla Terra, ponendo fine alla crisi.

Fonti

Per gli eventi: MOV 1 "Star Trek: the Motion Picture / Star Trek: il film"
Per la data di lancio della Voyager 6: MAN "Star Trek Chronology"

Nota 1

Gli eventi descritti accadono il giorno dopo quello in cui l'Enterprise ha intercettato l'intruso.

Nota 2

È molto probabile che Kirk, al termine della Crisi V'Ger, riceva per la prima volta la decorazione "Eroe della Federazione" per aver salvato la Terra dalla distruzione.

Nota 3

Nella realtà non esiste nessuna sonda Voyager 6: il programma prevedeva due sole sonde, lanciate il 20 agosto (Voyager 2) e il 5 settembre (Voyager 1) 1977.
Fonte: Wikipedia - Voyager Program.

YATI 1

La nube che circonda V'Ger ha un diametro di 82 UA (Unità Astronomiche ).
Una unità astronomica corrisponde alla distanza media della Terra dal Sole, e l'intero sistema solare fino all'orbita di Plutone si estende per 40 unità astronomiche.
Questo comporta che l'Intruso, V'Ger e nube che lo circonda, più che mettersi in orbita attorno alla Terra è più probabile che inghiotta l'intero Sistema Solare, Fascia di Kuiper compresa. Inoltre, un oggetto di tali dimensioni dovrebbe avere una massa sufficiente da sconvolgere tutti i meccanismi orbitali dei pianeti interni, Terra compresa.

YATI 2

Se si accetta l'ipotesi (non canonica) che V'Ger sia stato creato dai Borg, questo significa che già nel XXIII secolo erano in grado di creare e controllare sistemi di potenza inaudita, ben oltre ogni possibile tecnologia della Federazione o di ogni altra potenza galattica dell'epoca. A questo punto non si capisce né perché non abbiano assimilato l'intera Galassia né come sia possibile che nel XXIV secolo non abbiano più quelle capacità...


2274

Data
Data stellare
Luogo

Sconosciuta
Non applicabile
Legara IV

Evento

INIZIO DELLE TRATTATIVE CON I LEGARIANI

L'Ambasciatore Sarek di Vulcano inizia le trattative diplomatiche con i Legariani, che si protraggono per molti dei decenni successivi.
I Legarani sono un popolo dalla vita estremamente lunga e la loro principale occupazione è sognare, pensare e pianificare il futuro della loro specie in una scala temporale quasi incomprensibile per le altre specie, che non vivono tanto a lungo quanto loro.

Fonte

NOV TLE "Excelsior: Forged in fire"

Nota

La fonte riporta che nel 2290 Sarek aveva iniziato i negoziati da sedici anni.


2275

Data
Data stellare
Luogo

Sconosciuta
Non applicabile
Pianeta Ba'ku

Evento

IL GIORNO DELLA TEMPESTA

Sul pianeta Ba'ku un gruppo di giovani, nato dai Membri Originari fuggiti da Ka'bu, inizia a mettere in discussione l'atteggiamento fortemente anti-tecnologico dei loro genitori.

In particolare, i giovani obiettano al bando sulle tecnologie che permettono i viaggi stellari, visti come occasione di apprendimento mentre per gli "anziani" rappresentano la memoria di ciò da cui sono scappati.

Un giovane appassionato di scienza, Gal'na, inizia a raccogliere attorno a sé tutti i giovani che come lui condividono il sogno delle stelle, a cominciare da Gallatin, un ragazzo dotato di una forte leadership. Dopo aver votato, e perso, per il diritto a tornare nello spazio, i membri del movimento scientifico costruiscono una nave stellare in una zona deserta fuori dal villaggio, ed una volta terminata abbandonano il pianeta.

Solo più tardi i giovani si rendono conto che allontanarsi dal pianeta vuol dire invecchiare e morire, e si trasformano nella razza conosciuta come Son'a.

Fonte

MOV 9 "Insurrection / L'insurrezione"

Nota

Secondo la fonte, il Giorno della Tempesta ha rappresentato l'inizio del Tempo del Dolore per i Ba'ku, che un secolo dopo stavano iniziando a guarire dalla ferita emotiva lasciata dalla partenza di molti dei loro figli quando questi sono ritornati, sotto le mentite spoglie dei Son'a.


Data
Data stellare
Luogo

Sconosciuta
Non applicabile
Laikan, Andoria

Evento

MASSACRO DI ANDORIA

St. John Talbot, Ambasciatore della Federazione, media una tregua fra Capella e Xenar, evitando una guerra interstellare e ricevendo per il suo lavoro il Premio Surak per la Pace.

Poco dopo si offre di mediare una disputa fra gli abitanti di Andoria ed una vasta comunità di stranieri residenti sul pianeta, in gran parte minatori provenienti dal vicino sistema di Charulh, che chiedono un trattamento migliore e meno xenofobo da parte degli Andoriani.

Per fare valere le proprie richieste, un gruppo di minatori rapisce il figlio minore della governatrice della città di Laikan. Un errore da parte di St. John Talbot, che conosce poco la cultura andoriana e per niente quella di Charulh, porta alla uccisione del bambino, cui segue un pogrom scatenato dalla Guardia Imperiale contro tutti i lavoratori immigrati da altri sistemi che non siano cittadini della Federazione.

Subito dopo il Massacro di Andoria, St. John Talbot chiede e ottiene di diventare l'Ambasciatore Permanente della Federazione sul Pianeta della Pace Galattica, Nimbus III, col chiaro intento di usare l'esilio su quel pianeta come forma di espiazione.

Fonte

MOV 5 "The final frontier / L'ultima frontiera"


2276

Data
Data stellare
Luogo

Sconosciuta
Non applicabile
Cort

Evento

INVASIONE DI CORT

L'Impero Stellare Romulano invade Cort, il mondo natale dei Boslic. Sul pianeta inizia subito una vasta resistenza contro l'invasore.

Fonte

NOV TLE "2311: Serpents among the ruins"

Nota

Secondo la fonte l'invasione di Cort è durata dieci anni ed è terminata venticinque anni prima del 2311, da cui 2311 - 25 = 2286 → 2286 - 10 = 2276 come anno di inizio.


2277

Data
Data stellare
Luogo

Sconosciuta
Non applicabile
Federazione Unita dei Pianeti

Evento

EMIGRAZIONE SU NIMBUS III

Nel corso dell'anno i tribunali della Federazione smettono gradualmente di offrire la ricollocazione come coloni su Nimbus III ai cittadini che si siano macchiati di piccoli reati.
Poiché dopo la Grande Siccità e l'esaurirsi delle risorse naturali che venivano esportate il pianeta è sempre più tagliato fuori dai commerci stellari, il ricollocamento sul pianeta costituisce praticamente una condanna all'esilio a vita, il che è in contrasto con l'orientamento rieducativo della giustizia della Federazione.

Fonte

MOV 5 "The final frontier / L'ultima frontiera"

Nota

La fonte riporta che il cambio di orientamento dei tribunali è avvenuto a partire da cinque anni prima di MOV 5, da cui 2282 - 5 = 2277.


Data
Data stellare
Luogo

Sconosciuta
Non applicabile
Nimbus III

Evento

NUOVO AMBASCIATORE KLINGON

Il generale Korrd, un famoso eroe di guerra dell'Impero (i cui trattati sull'arte bellica sia dei Klingon che delle razze contro cui hanno combattuto sono una lettura obbligatoria all'Accademia della Flotta Stellare) viene inviato come Ambasciatore su Nimbus III.
Poiché dai Klingon la colonia su Nimbus III viene considerata come una discarica di elementi indesiderabili che non è politicamente conveniente oppure inutilmente costoso uccidere, la nomina di Korrd è in realtà una punizione per le sue posizioni che negli anni si sono allontanate da quelle monomaniacali e guerrafondaie della casta dei Guerrieri che controlla l'Alto Consiglio.

Fonte

MOV 5 "The final frontier / L'ultima frontiera"

Nota 1

La fonte riporta che Korrd è stato nominato Ambasciatore su Nimbus III cinque anni prima di MOV 5, da cui 2282 - 5 = 2277.

Nota 2

Dopo le vicende di MOV 5 Korrd ritorna nelle grazie dell'Alto Consiglio, di cui entra e far parte. Nel 2293 è sulla Qo'noS Wa' in rotta verso la Terra quando il Cancelliere Gorkon viene ucciso.

 
HOME
INIZIO SEZIONE
SAGA