USS SELEYA

TIMELINE
08 - 08  
Legenda
DAL BIG BANG AL XIX SECOLO
XX SECOLO
XXI SECOLO
XXII SECOLO
XXIII SECOLO
XXIV SECOLO
DAL XXV SECOLO
UNIVERSI PARALLELI
 

1. FORMATO DELLA TIMELINE

Gli eventi riportati nella Timeline seguono questo formato:

Data

Indica la data dell'evento secondo il Calendario Gregoriano (Calendario Giuliano per gli eventi antecedenti il 1582).
Gli eventi accaduti prima dell'Anno 1 (nascita di Gesù di Nazareth, base di computo per il calendario Gregoriano) sono indicati con la sigla a.C. (avanti Cristo).
La sigla d.C. (dopo Cristo) è stata invece omessa per semplificare la lettura e deve intendersi sottintesa.

La divisione dei decenni all'interno di ogni secolo inizia con l'anno "00" (1900, 2000, etc...) anche se, mancando l'Anno Zero nel Calendario Gregoriano, i secoli dovrebbero iniziare con l'anno "01" (1901, 2001, etc...). Poiché molte persone sono però abituate a considerare l'anno "00" come inizio del secolo, si è preferito mantenere una forma più abituale e comprensibile anche se leggermente errata.

Gli eventi sono elencati sulla base della data Gregoriana in cui sono avvenuti, secondo quest'ordine:

  1. eventi di cui è noto solo l'anno (viene indicata una data sconosciuta e una data stellare non applicabile)
  2. eventi di cui è noto il mese ma non il giorno
  3. eventi di cui sono noti mese e giorno
  4. eventi che accadono lo stesso anno, mese e giorno dell'evento precedente ma in un successivo momento della giornata.

Eventi di cui non è esplicitata la data ma che accadono fra due eventi la cui posizione temporale è nota sono stati inseriti fra i due eventi e la relativa data è stata ricostruita in base ad un principio di plausibilità, tenendo conto della durata degli eventi.

Eventi che accadono in anni diversi sono separati da una linea blu e viene indicato l'anno Gregoriano degli eventi descritti.
Eventi che accadono in giornate diverse all'interno dello stesso anno sono separati da una linea bianca.
Eventi che accadano nella stessa giornata sono separati da uno spazio maggiore.


Data stellare

Indica la data stellare dell'evento, secondo il sistema "ABRAMS" oppure "TOS" oppure "TNG".
Se la data viene citata dalla fonte in formato Gregoriano (come in Enterprise), la relativa data stellare è stata ricostruita in uno dei tre formati.

Per il tipo di Data Stellare utilizzato ed eventuali approfondimenti vedere la voce "2. Formato della Data Stellare".


Luogo

Indica il luogo in cui accade l'evento descritto.

Sono state utilizzate le seguenti definizioni:

  1. Spazio profondo, quando l'evento descritto avviene lontano da pianeti o sistemi stellari.
  2. Sistema (nome) o Sistema di (nome), quando l'evento avviene all'interno di un sistema stellare identificato ma non su un pianeta.
  3. (Nome del pianeta), quando l'evento accade sul pianeta o nella sua orbita. Può essere seguito dall'identificativo della stella (es: Denobula, Iota Bootis III).
  4. Pianeta senza nome, quando l'evento accade su un pianeta di cui non viene specificato il nome o il sistema stellare.

Per indicare un pianeta ci si è attenuti alla descrizione Stella - Posizione dalla stella (es: Terra, Sol III; Vulcano, 40 Eridani A II) invece che alla nomenclatura della IAU (International Astronomical Union) che usa il sistema Numero di catalogo della stella + lettera dell'alfabeto latino. In questo sistema la Terra diviene Sol d, ma in un sistema binario non è immediatamente percepibile se "Star b" sia la seconda stella del sistema o il primo pianeta di una delle due stelle. Il problema di interpretazione aumenta all'aumentare delle componenti di una stella. Inoltre, ai fini della presente timeline, occorre ricordare che in Star Trek le lettere vengono utilizzate per indicare la classe del pianeta (M, abitabile; O, abitabile ma coperto da oceani, eccetera) e si è preferito evitare di ingenerare confusione.

Per eventuali approfondimenti sul sistema di nomenclatura adottato dalla IAU potete leggere (in inglese): "Naming Exoplanets".


Evento

Indica l'evento descritto. È diviso in un Titolo e in una spiegazione.


Fonte

Indica la fonte da cui è tratto l'evento.
Vedere la voce "4. Fonti ed uso dei colori" per ulteriori approfondimenti.


Nota

Riporta eventuali spiegazioni o commenti che chiariscono o approfondiscono le precedenti informazioni.
Ad esempio, qualora la data dell'evento sia stata ricostruita, questa voce spiega come si è giunti al risultato esposto.


YATI

È l'acronimo di "Yet Another Trek Inconsistency" (trad: "Ancora un'altra incongruenza trek") ed è stato utilizzato per evidenziare affermazioni canoniche che contrastano con dati scientifici o con altre affermazioni canoniche e che, non di meno, non possono essere corrette.

Un esempio di YATI è il tempo di viaggio dalla Terra a Qo'noS in ENT 1x01/02 "Broken Bow", indicato in 4 giorni a curvatura 4.5: a quella velocità (pari a circa 90 volte la velocità della luce, secondo la scala in uso fino alla TOS) in 4 giorni si percorre circa la distanza fra la Terra e la Nube di Oort, ai confini del Sistema Solare. Ciò nonostante, l'errore non può essere corretto senza alterare tutta la successione degli eventi descritti e quindi deve essere accettato.

 

2. FORMATO DELLA DATA STELLARE

Nell'Universo di Star Trek esistono quattro differenti formati per indicare una data stellare: ABRAMS, FASA, TOS e TNG.

ABRAMS

È il sistema introdotto nel film "Star Trek" diretto da J.J. Abrams.
Questo sistema ha il pregio della semplicità: segue l'ordine anno/giorno, dove "anno" indica l'anno secondo il Calendario Gregoriano e "giorno" il numero ordinale del giorno a partire dal primo gennaio. In questo sistema, il primo gennaio 2151 sarà 2151.1, mentre il 12 aprile (data di varo della NX 01 Enterprise) sarà 2151.102, perché il 12 aprile è appunto il 102° giorno dall'inizio dell'anno.
Nel caso di anni bisestili, i giorni successivi al 29 febbraio "guadagnano" una posizione rispetto all'ordine che hanno negli anni non bisestili: nel precedente esempio, la data stellare del 12 aprile 2151 (anno non bisestile) è 2151.102, mentre lo stessa data del 2152 (anno bisestile) risulta essere 2152.103.


FASA

Chiamata anche Reference Stardate, segue l'ordine s/aamm.gg, dove s indica il secolo, aa l'anno, mm il mese, gg il giorno.
Il sistema di computo del secolo pone il XXI come 0, il XXII come 1, eccetera. I secoli precedenti al XXI sono indicati con numeri negativi (XX = -1, V = -16, eccetera).
In base a questo sistema si può calcolare la data stellare di qualsiasi evento, come ad esempio la Scoperta dell'America (12 ottobre 1492 = -6/9210.12) o il Primo Contatto (5 aprile 2063 = 0/6304.05).

Poiché si tratta dell'unico sistema non canonico per calcolare una data stellare partendo dal Calendario Gregoriano, questo sistema non è stato utilizzato nella presente timeline.


TOS

Questa sistema viene utilizzato nella Serie Classica, in quella Animata e nei relativi romanzi, fumetti e manuali.
Per le date stellari utilizzate nei primi 6 film e nella parte del settimo ambientata nel XXIII secolo vedere "3. Timeline dei film".

Le date indicate con questo sistema non seguono un calendario ordinato, e in qualche caso si hanno date stellari sovrapposte.
Per riordinare gli episodi che usano questo sistema si è quindi proceduto in questo modo:

  1. ricordando che, secondo i commenti contenuti nel Blu-Ray della Prima Stagione TOS, viene espressamente dichiarato che Kirk ha assunto il comando dell'Enterprise nel 2264, si è considerata la prima cifra come indicante l'anno di missione della Enterprise secondo questa tabella:
    0 = 2264; 1 = 2265; 2 = 2266; 3 = 2267; 4 = 2268; 5 = 2269; 6 = 2270; 7 = 2271.
  2. si sono considerate le ulteriori tre cifre come indicative del millesimo di anno, come accade nella data stellare TNG.

Con questo sistema, ad esempio, è stato possibile datare l'Incidente di Gothos (data stellare 2124) al 14 febbraio 2266: 2 = anno 2266, 124 = 14 febbraio, secondo il sistema di data stellare TNG, da non confondere con il sistema Abrams (che, per ovvie ragioni, non comprende numeri maggiori di 366).
Un controllo incrociato di alcune informazioni supporta questa tesi: ad esempio, in TOS 2x25 "Journey to Babel / Viaggio a Babel" - che avviene in data stellare 3842 - Sarek afferma di avere 102.437 anni standard. Poiché è nato nel 2165, dovrebbe avere 102 anni nel 2267, che è esattamente l'anno Gregoriano che coincide con le date stellari che iniziano per 3***.
Analogamente, in TAS 2x06 "The counter-clock incident / Universi paralleli", che si svolge in data stellare 6770, viene detto che l'Enterprise si sta recando su Babel per festeggiare il 75mo compleanno di Robert April. Essendo April nato nel 2195, compie 75 anni nel 2270, anno che coincide con le date stellari che iniziano per 6***.

Tutti gli episodi di TOS e TAS e i romanzi ambientati nello stesso periodo sono stati riordinati usando questo criterio, senza tenere in conto la stagione dell'episodio stesso. Il primo episodio in assoluto diventa quindi TAS 1x09 "The magicks of Megas-Tu / Le magie di Megas-Tu" (data stellare 1254, 3 aprile 2265), mentre TOS 1x01 "Where no man has gone before / Oltre la Galassia" (data stellare 1312, 2 settembre 2265) scende al secondo posto.
Questo sistema permette inoltre di datare correttamente il primo film, The Motion Picture, che accade in data stellare 7410: anche se l'anno Gregoriano è il 2273, poiché l'Enterprise è rimasta in bacino fino a quel momento, il suo sistema di datazione in base agli anni di missione riparte correttamente da dove si era interrotto, ovvero con data stellare 7*** (si noti che l'ultimo episodio, TAS 2x01 "Bem / Il Comandante Bem", avviene in data stellare 7403).

Siccome il sistema TOS non era stato pensato per essere logico e coerente ma solo per dare il senso del tempo che passa, è stato necessario introdurre correttivi che tenessero conto di affermazioni canoniche. Le principali sono:

In TOS 1x07 "Charlie X / Il naufrago delle stelle" viene citata la data stellare 1533, ma viene anche espressamente detto che sulla Terra quello è il Giorno del Ringraziamento. Nel 2265 (anno che corrisponde alla data stellare 1***) questa festività cade il 23 novembre. A partire da questa citazione sono state calcolate tutte le altre date gregoriane, che però non rispondono al criterio generale sopra esposto.

In TOS 1x06 "The naked time / Al di là del tempo" si vede l'orologio di plancia, che segna la data stellare, passare da 1705 a 1702. Contestualmente, Spock afferma che l'Enterprise è tornata indietro nel tempo di 71 ore, che equivalgono a 3 giorni. Se ne deduce che ogni unità di data stellare equivalga ad un giorno intero.
In numerose occasioni, in altri episodi, questo principio è stato sempre rispettato, aumentando di una unità la data stellare per indicare il passaggio di un giorno.

Tuttavia, non si può applicare questo principio in modo continuativo, perché un cambio di 1000 unità nella data stellare (da 2*** a 3***, ad esempio) indicherebbe il passaggio di 3 anni secondo il Calendario Gregoriano (1 anno = 365 giorni, 2 anni = 730 giorni, 3 anni = 1095 giorni, eccetera), il che è palesemente in contrasto con il concetto di "missione quinquennale".
Si è quindi utilizzato un sistema misto: il sistema TNG (millesimo d'anno) per individuare la data d'inizio, che poi è stata accresciuta di una unità per ogni giorno che passa nell'episodio.


TNG

Questo sistema viene utilizzato nelle serie The Next Generation, Deep Space Nine e Voyager, nei film dal 7 in poi, e in tutti i romanzi, fumetti e manuali ambientati in questo periodo temporale (XXIV secolo).

Utilizzando questo sistema la data stellare 0.0 corrisponde al 1 gennaio 2323.

Per la trasformazione dalla Data Stellare TNG al Calendario Gregoriano, dove applicabile, si è utilizzato JavaScript Stardate Converter.

Di seguito sono elencate, per ogni film, le date canoniche riportate da Memory Alpha, le date utilizzate in questa timeline ricavate da dialoghi e descrizioni presenti nelle novellizzazioni e gli elementi presi in considerazione per spiegare queste differenze. Questi elementi sono riportati anche nelle voci "Note" relative ad ogni singolo film.

Si ricordi che per i film sono state utilizzate le novellizzazioni e non le versioni cinematografiche.

 

3. TIMELINE DEI FILM

Se la definizione di una corretta timeline per TOS / Serie Classica e TAS / Serie Animata ha richiesto un riordino delle date stellari in maniera sequenziale, ignorando Serie e Stagione come criteri di ordinamento, quella dei film ha richiesto che si partisse dalle novellizzazioni, ricavate dagli script, piuttosto che dal materiale presente nei film stessi, molto più carente di questo tipo di informazioni.

La prima anomalia che risulta evidente, tanto dagli script quanto dai film stessi, è l'utilizzo casuale delle date stellari.
Se, infatti, la data stellare di MOV 1 "Star Trek: The Motion Picture / Star Trek: il Film" è indicata come 7412 e fatta corrispondere all'anno 2273, questo può essere spiegato con il criterio generale utilizzato per TOS / Serie Classica e TAS / Serie Animata, ovvero che la prima cifra della data stellare indichi l'anno di missione della nave. Poiché l'Enterprise è rimasta in bacino di carenaggio per tre anni, si può ipotizzare che la sua successiva missione riprenda con il conteggio della data stellare da dove si era interrotta, ovvero dal 7403 di TAS 2x01 "Bem / Il Comandante Bem".
In MOV 2 "The wrath of Khan / L'ira di Khan", però, questo criterio viene disatteso: gli eventi di questo film sono collocati canonicamente nell'anno 2285, mentre la data stellare è 8130, che in base al principio applicato e verificato come valido per tutta la TOS / Serie Classica e la TAS / Serie Animata dovrebbe corrispondere all'anno 2274.
I successivi film non aiutano a riordinare in maniera coerente le date stellari: in MOV 6 "The undiscovered country / Rotta verso l'ignoto", Kirk registra un diario di bordo in data stellare 9522, che dovrebbe corrispondere all'anno 2375 mentre viene canonicamente attribuito all'anno 2293.

Per la corretta timeline dei film, quindi, si è preferito ignorare le date stellari e fare riferimento direttamente alle date che emergono dai dialoghi e dalle spiegazioni fornite dalle novellizzazioni.
Da queste emerge che le date canoniche indicate per i film fino a MOV 7 "Generations / Generazioni" sono in molti casi errate.
Da MOV 8 "First Contact / Primo Contatto", ambientato nel 2373, torna ad esserci corrispondenza fra le date stellari e l'anno indicato.

MOV 1 "Star Trek: the Motion Picture / Star Trek: il Film"

Timeline canonica (Memory Alpha / Star Trek: the Motion Picture): 2273. Questa timeline: 2273.

L'anno di questo film si ricava principalmente dal dialogo fra Kirk e Scotty, in cui Kirk afferma che sono passati quasi tre anni dalla sua promozione ad Ammiraglio dopo il termine della missione quinquennale. Inoltre, nella novellizzazione si afferma che Kirk abbia ricevuto il comando dell'Enterprise, per la sua prima missione quinquennale, 9 anni prima: poiché secondo le fonti canoniche Kirk ha sostituito Christopher Pike nel 2264, allora 2264+9 = 2273, confermando così l'anno.
Ancora, si afferma che Christine Chapel si sia imbarcata sull'Enterprise 7 anni prima, nel 2266: di nuovo, 2266+7 = 2273 conferma l'anno del film.
Infine, in NOV TOS "Triangle" (fonte non canonica) Kirk torna sull'argomento, spiegando perché Nogura abbia deciso di nominarlo Ammiraglio e ribadendo la tempistica degli eventi, che nuovamente pone la Crisi V'Ger nel 2273.

Si noti che, ponendo la Crisi V'Ger nel 2273 e affermando che siano passati quasi tre anni dalla fine missione quinquennale, viene dichiarato che quella missione in realtà è durata quasi 7 anni (dal 2264 al 2270), il che a sua volta conferma le considerazioni di questa timeline in merito alle date stellari di TOS / Serie Classica e TAS / Serie Animata (vedere "2. Formato della Data Stellare / TOS").

MOV 2 "The wrath of Khan / L'ira di Khan"

Timeline canonica (Memory Alpha / The wrath of Khan): 2285. Questa timeline: 2282.

Memory Alpha colloca questo film nel 2285, in base ad una dichiarazione di Kirk a Picard, all'interno del Nexus, secondo cui la sua decisione di rientrare nella Flotta Stellare sarebbe avvenuta 9 anni prima, mentre il rientro effettivo sarebbe accaduto l'anno dopo. Poiché Kirk è entrato nel Nexus nel 2293 (vedere MOV 7 "Generations / Generazioni"), Memory Alpha colloca la decisione nel (2293-9 =) 2284 e il rientro effettivo nel (2284+1 =) 2285. Questa data è ripresa da altre fonti fra cui Star Trek Encyclopedia e Star Trek Chronology.

Secondo l'analisi delle informazioni, la datazione considerata canonica da Memory Alpha non è collegata ad alcun riferimento certo e non combacia con altre informazioni fornite nei dialoghi. Riguardo al collegamento a riferimenti temporali certi, non solo Kirk non dice rispetto a quando avrebbe deciso di rientrare nella Flotta Stellare ("9 anni prima" richiede un termine di paragone), ma poiché Kirk ha vissuto nel Nexus per 78 anni, riscrivendo più volte la propria realtà soggettiva, non è nemmeno possibile considerare attendibile questa affermazione.

Secondo le informazioni contenute nei dialoghi e nella novellizzazione (non solo di questo film), invece, gli eventi andrebbero collocati nel 2282.
Innanzitutto, sia Cechov (parlando con il Capitano Terrel della USS Reliant) sia Khan, parlando allo stesso Cechov, affermano che gli eventi narrati in TOS 1x24 "Space Seed / Spazio profondo" sono accaduti 15 anni prima. Poiché sia la timeline canonica che questo lavoro collocano l'episodio nel 2267, allora 2267+15 = 2282.
Per completezza di informazioni bisogna ricordare che lo stesso Kirk, parlando di Khan all'interno di Genesis, afferma che il loro scontro è avvenuto 14 anni prima, da cui 2267+14 = 2281, comunque prima del 2285.
Inoltre, in MOV 6 "The undiscovered country / Rotta verso l'ignoto", viene scritto che Kirk e Carol Marcus stanno nuovamente insieme da 10 anni, essendosi riappacificati un anno dopo la morte del loro figlio David, avvenuta in MOV 3 "The search for Spock / Alla ricerca di Spock". Poiché secondo Memory Alpha e lo stesso MOV 6 gli eventi narrati in quel film accadono nel 2293, allora 2293-(10+1) = 2293-(11) = 2282.
Infine, gli eventi narrati in MOV 2 iniziano il giorno del compleanno di Kirk. Secondo il regista Nick Meyer, si tratta del 49° compleanno di Kirk.
Poiché James T. Kirk è nato il 22 marzo 2233, allora 2233+49 = 2282.

Anche due fonti non canoniche riconducono all'anno 2282.
La prima di queste è NOV TOS "The Pandora principle", in cui si spiegano le circostanze che hanno portato Spock e Saavik a conoscersi. In questo romanzo si afferma che Saavik è nata nel 2260, è stata trovata sulla colonia Romulana abbandonata di Hellguard dopo il 2270 (quando Spock, evidentemente, aveva terminato la missione quinquennale con Kirk e prima che intraprendesse l'addestramento per il Kohlinahr). Saavik avrebbe quindi 22 anni nel 2282, e 22 anni è l'età in cui di solito si termina l'Accademia della Flotta Stellare (dura 4 anni, e di norma si accede a 18 e ci si diploma a 22). Il test della Kobayashi Maru, che si vede all'inizio di MOV 2, è l'ultimo prima della crociera finale, che dura 3 settimane, seguita dalla cerimonia di diploma all'Accademia. Quindi Saavik, che è in procinto di diplomarsi, avrebbe l'età per farlo proprio nel 2282.
La seconda di queste fonti non canoniche è NOV TOS "Sarek": Amanda Grayson scrive della morte del figlio Spock, sul proprio diario, il giorno 14 marzo 2282. Mentre il giorno è chiaramente sbagliato (gli eventi di MOV 2 iniziano il 22 marzo) non è così per il mese, ed anche questa fonte riporta 2282 come l'anno corretto di MOV 2.

Per completezza di informazione - fattore rilevante per datare correttamente MOV 2, 3, 4 e 5 - bisogna anche riportare che la sera del 22 marzo il dottor McCoy si presenta a casa di Kirk con una bottiglia di birra Romulana, la cui data riportata sull'etichetta è 2283. Apparentemente, quindi, il 2282 risulterebbe sbagliato.
Numerose fonti non canoniche, però (fra cui NOV TOS "My enemy, my ally" et al., nel cosiddetto ciclo "Rihannsu" di Diane Duane, in cui vengono anche spiegate alcune fasi della preparazione della bevanda), riportano come la birra Romulana sia soggetta ad una rapida fermentazione, dopo di che diventerebbe imbevibile se non addirittura tossica.
Alla luce di questa informazione, la data presente sull'etichetta potrebbe indicare non già l'anno di imbottigliamento (come accade per i vini terrestri) ma la data di scadenza del prodotto... una informazione che lo stesso dottor McCoy potrebbe non conoscere visto che, come viene ricordato in MOV 6 e MOV 10, l'importazione di birra Romulana nella Federazione è vietata.

MOV 3 "The search for Spock / Alla ricerca di Spock"

Timeline canonica (Memory Alpha / The search for Spock): 2285. Questa timeline: 2282.

Memory Alpha colloca questo film nel 2285, essendo la diretta prosecuzione degli eventi narrati in MOV 2. Per la stessa ragione, questo film andrebbe quindi collocato nel 2282.

La data stellare citata da Kirk quando, insieme a Sarek, analizza il filmato della morte di Spock è invece errata. Kirk blocca il filmato al momento del passaggio del katra da Spock a McCoy e il timeframe del filmato indica 8128.67, che però è antecedente sia al test della Kobayashi Maru (data stellare 8130.3) che al ritrovamento di Khan da parte della USS Reliant (data stellare 8130.4).

MOV 4 "The voyage home / Rotta verso la Terra"

Timeline canonica (Memory Alpha / The voyage home): 2286. Questa timeline: 2282.

Gli eventi di MOV 2 e MOV 3 si svolgono in un arco temporale di circa una settimana ognuno, partendo dalla data del compleanno di Kirk (22 marzo).
Questo arco temporale colloca l'arrivo di Spock su Vulcano per il fal tor pan all'incirca attorno al 5 aprile 2282.

Il Bird of Prey Klingon, sottratto a Kruge su Genesis e ribattezzato HMS Bounty, riparte da Vulcano dopo 3 mesi, tempo che si ricava sia da una affermazione di Scotty in merito ai tempi di lavoro, sia da una di Sarek che dice a Kirk che tornerà sulla Terra, per testimoniare al Consiglio della Federazione a suo favore, per "la seconda volta in tre mesi", la prima volta essendo ovviamente stata in MOV 3 quando sottopone lo stesso Kirk a fusione mentale per trovare tracce del katra del figlio.

L'arco temporale descritto in MOV 2 e MOV 3, quindi, e quello descritto nello stesso MOV 4 non autorizzano ad ipotizzare che sia passato un anno fra gli uni e l'altro (da 2285 a 2286).
Di conseguenza, in virtù della datazione di MOV 2 gli eventi di MOV 4 accadono ancora nel 2282.

MOV 5 "The final frontier / L'ultima frontiera"

Timeline canonica (Memory Alpha / The final frontier): 2287. Questa timeline: 2282.

Memory Alpha colloca questo film nel 2287, basandosi su alcune linee di dialogo che hanno luogo dopo MOV 4. Nella prima, Kirk afferma che il Consiglio della Federazione lo ha da poco degradato da Ammiraglio a Capitano. Nella seconda, Kirk si lamenta con Scotty che la nave non sia ancora pronta alla partenza tre settimane dopo l'inizio dei lavori di messa a punto.

Nello stabilire la data canonica, Memory Alpha si basa quindi sul presupposto che MOV 4 sia datato nel 2286... ignorando però le tempistiche indicate nei dialoghi, a partire da MOV 2.
Volendo seguire la successione degli eventi esposta in questa timeline, sarebbe quindi più corretto datare MOV 5 a cavallo fra fine luglio e fine agosto 2282.

Inoltre, in MOV 6 due linee di dialogo supportano la tesi del 2282.
Nella prima, McCoy afferma che il comando dell'Excelsior è stato dato a Sulu 10 anni prima (del 2293): poiché 2293-10 = 2283, MOV 5 non può avvenire oltre quest'anno, anche perché in MOV 5 Sulu è ancora al timone dell'Enterprise (1701-A).
In un altro punto Kirk afferma che il comando della Excelsior era stato promesso a Sulu nel 2281, ma era stato poi dato a Styles a seguito delle indagini su Genesis, che avevano bloccato la promozione dello stesso Sulu a Capitano. Nel 2283 Styles viene spostato al Quartier Generale della Flotta (un tipico caso di promoveatur ut amoveatur) e Sulu viene finalmente promosso a Capitano della Excelsior.
Entrambe queste linee di dialogo, quindi, confermano le tempistiche dei film da MOV 2 a MOV 5 collocandole nel 2282.

Non di meno, alcuni dialoghi fra gli Ambasciatori della Federazione, dell'Impero Klingon e dell'Impero Romulano su Nimbus III stabiliscono che la colonia congiunta sia stata fondata sul pianeta 20 anni prima, e la descrizione degli eventi che hanno portato alla fondazione della colonia, contenuti in NOV VAN "Precipice", datano l'evento al 2267.
In realtà, la fondazione di Nimbus III nel 2267 è una ricostruzione retrospettiva, effettuata partendo dal 2287 richiamato da Memory Alpha e togliendo i 20 anni espressi nel dialogo sopra citato. Di tutti i primi 7 film, però, MOV 5 è quello con le date stellari e gli anni gregoriani assegnati in maniera più casuale, ed è pertanto la fonte (canonica) meno affidabile di tutte.
Talmente poco affidabile che, in effetti, è stata resa canonica solo a posteriori, dopo essere stata disconosciuta dallo stesso Gene Roddenberry (Memory Alpha /The Final Frontier , Background Information, punto 3).
Di conseguenza, per riconciliare la timeline è necessario non includere l'affermazione sulla data di fondazione della colonia, mantenendo MOV 5 nel 2282 e salvando nel contempo la timeline del ciclo NOV VANguard.

MOV 6 "The undiscovered country / Rotta verso l'ignoto"

Timeline canonica (Memory Alpha / The undiscovered country): 2293. Questa timeline: 2293.

Nella novellizzazione di MOV 6 (ma non nella versione cinematografica) viene fornita una sola linea di dialogo atta ad avvalorare la data canonica, ed è quando Kirk dice che lui e Carol Marcus si sono riappacificati un anno dopo la morte di loro figlio David e da allora, per i successivi 10 anni, stanno di nuovo insieme.
Poiché l'analisi di MOV 2 ci porta a datare quel film e i seguenti nel 2282, allora 2282+11 = 2293.
Si noti che la datazione canonica di Memory Alpha, che pone MOV 2 e MOV 3 nel 2285 e MOV 4 nel 2286, sono contraddette da questa linea di dialogo.

MOV 7 "Generations / Generazioni"

Timeline canonica (Memory Alpha / Generations): 2293/2371. Questa timeline: 2293/2294/2372.

Al termine di MOV 6, Kirk annuncia che l'equipaggio della Enterprise-A andrà in congedo nei successivi tre mesi, il che avviene a fine ottobre 2293.
Il varo dell'Enterprise-B, che secondo l'interpretazione canonica avviene lo stesso anno, nella novellizzazione è invece datato "Un anno dopo", cioè nel 2294.
Gli eventi che portano alla distruzione dell'Enterprise D su Veridiano III sono datati, sia nel film che nella novellizzazione, "78 anni dopo" il varo della Enterprise B.
Questi eventi, pertanto, accadono nel (2294+78 =) 2372 e non nel (2293+78 =) 2371.

Questa datazione è avvalorata da due linee di dialogo, la prima contenuta nello stesso MOV 7 e la seconda nelle battute iniziali di MOV 8 "First Contact / Primo Contatto".
In MOV 7 Data afferma di star cercando di diventare "più umano" fin dalla sua attivazione, avvenuta "34 anni prima". Poiché Data è stato attivato dagli ufficiali della USS Tripoli il 2 febbraio 2338, allora 2338+34 = 2372.
In MOV 8 Geordi La Forge, parlando con il Capitano Picard, afferma che l'Enterprise-E si trova nello spazio "da quasi un anno". Se consideriamo gli eventi di MOV 7 come accaduti nell'agosto 2372 (data stellare canonica 48632.4, rettificata in 49632.4) e quelli di MOV 8 nel novembre 2373 (data stellare canonica 50893.5), il tempo indicato da Geordi corrisponde a quanto serve per rientrare sulla Terra, avviare una inchiesta sulle cause che hanno prodotto la perdita della nave, dar luogo alle udienze preliminari (che evidentemente scagionano Picard e gli altri ufficiali da ogni responsabilità), assegnare loro una nuova nave e trascorrere qualche settimana in licenza mentre la nuova nave di classe Sovereign viene allestita prima di venire varata nel dicembre 2372 o nel gennaio 2373.
Diversamente, si deve prevedere che un equipaggio esperto e degli ufficiali di talento ed esperienza siano stati lasciati "a riposo" per quasi un anno e mezzo (da agosto 2371 a dicembre 2372/gennaio 2373), invece di vederli destinati - come sarebbe più logico ed efficiente - ad altre unità della Flotta bisognose delle loro qualità ed esperienze.

MOV 8 "First Contact / Primo Contatto"

Timeline canonica (Memory Alpha / First Contact): 2373. Questa timeline: 2373.

L'unico riferimento temporale per la parte iniziale di MOV 8, che si svolge nel XXIV secolo, è il diario che il Capitano Picard registra in data stellare 50893.5 (23 novembre 2373).

L'affermazione, da parte dello stesso Picard, secondo cui è stato assimilato dai Borg 6 anni prima è invece leggermente imprecisa: l'assimilazione avviene in TNG 3x26 "The best of both worlds, Part 1 / L'attacco dei Borg, prima parte" che accade nel dicembre 2366, per cui 2366+6 = 2372. Se però ipotizziamo che Picard si riferisca non all'atto di assimilazione ma al periodo trascorso nel Collettivo, che termina nel gennaio 2367, allora 2367+6 = 2373 e la datazione di MOV 8 viene confermata anche da questa linea di dialogo.

MOV 9 "Insurrection / L'insurrezione"

Timeline canonica (Memory Alpha / Insurrection): 2375. Questa timeline: 2375.

L'unico riferimento temporale per MOV 9 è che sono passati due anni dallo scontro con la Regina Borg. Il riferimento è chiaramente a MOV 8, quindi la datazione è 2373+2 = 2375.

Si può meglio definire l'arco temporale entro cui si colloca MOV 9 (dopo luglio e prima di metà ottobre 2375) in base ad alcune linee di dialogo.
Nella prima, Riker e Troi leggono i file sui Son'a e osservano che sono produttori di ketracel bianco per conto del Dominio (che nel 2375 è in guerra con la Federazione). Il riferimento è ad un passaggio contenuto in DS9 7x12 "Penumbra / Penombra", episodio ambientato il 30 luglio 2375, data stellare 52576.2.
Nella seconda, Ru'afo discute con l'Ammiraglio Dougherty e menziona i nemici che negli ultimi 24 mesi hanno attaccato la Federazione: Borg, Dominio e Cardassiani. Non menziona i Breen, che evidentemente in quel momento non sono ancora alleati del Dominio (e il cui ingresso in guerra ha conseguenze rilevanti, dal loro uso di armi a dissipazione che lasciano senza energia le navi Federali e Romulane, fino all'attacco alla Terra - il primo dalla Crisi Xindi nel 2153). Poiché l'ingresso in guerra dei Breen viene ufficializzato il 16 ottobre 2375, data stellare 52790.6, come riportato nell'episodio DS9 7x19 "Strange bedfellows / Strani compagni di letto", questa discussione accade prima di tale data.

MOV 10 "Nemesis / La nemesi"

Timeline canonica (Memory Alpha / Nemesis): 2379. Questa timeline: 2379.

L'arco temporale di MOV 10 è definito dalla registrazione del diario di bordo da parte di Picard, che in data stellare 56844.9 - 5 novembre 2379 - afferma che l'Enterprise è in orbita sopra Romulus da 17 ore, in attesa di essere messa in contato con il nuovo Pretore, Shinzon.
Gli altri eventi accadono da pochi giorni prima (matrimonio fra Troi e Riker, ritrovamento di B4) a pochi giorni dopo (cena fra Picard e Shinzon, rapimento di Picard, Battaglia del Bassen Rift) questa data.


4. FONTI E USO DEI COLORI

Gli eventi riportati nella timeline provengono da differenti fonti, che possono essere identificate in base al colore:

BIANCO

Identifica le informazioni che provengono da fatti storici o da fonti canoniche, quali le serie di telefilm (Enterprise, Classica, Animata, The Next Generation, Deep Space Nine, Voyager) e i film ambientati nell'Universo Principale (da The Motion Picture fino a Nemesis).
La locuzione "Evento storico" contiene un link che rimanda a pagine esterne che trattano l'argomento.
I film del cosiddetto "Neroverso", non appartenendo all'Universo Principale ma ad una linea temporale alternativa, non sono inclusi fra le informazioni canoniche.

AZZURRO

Identifica le informazioni che provengono da fonti non canoniche quali i romanzi, i fumetti, i manuali e le interviste rilevanti.
I romanzi editi dalla CBS nei cosiddetti "cicli di rilancio" delle serie Enterprise, The Next Generation e Deep Space Nine, per quanto considerati il seguito ufficiale delle serie stesse, sono comunque identificati con questo colore.

VIOLA

Identifica le note, gli YATI, le ipotesi e le spiegazioni che completano la ricostruzione degli eventi.
Viene utilizzato anche per le date e le date stellari ricostruite, comprese quelle dichiarate in forma diretta o indiretta nei dialoghi.

VERDE

Identifica gli eventi che coinvolgono direttamente la USS Seleya.

GRIGIO

Identifica le linee temporali alternative all'Universo Principale (ATL, Alternative Time Lines) quali ad esempio il Neroverso, l'Universo dello Specchio, eccetera.
Nella timeline dell'Universo Principale questo colore identifica i PoD (Point of Divergence, Punto di Divergenza) ovvero l'evento che crea la separazione fra i due universi.

 

L'utilizzo di differenti colori permette una lettura in base al livello di ufficialità desiderato: bianco per i fatti reali e le fonti canoniche, azzurro per le fonti non canoniche e viola per i commenti e le ricostruzioni.


Per la compilazione di questa timeline sono state utilizzate le seguenti fonti:

 

ENT

Telefilm e Romanzi che si riferiscono alla serie Enterprise.

DIS

Telefilm e Romanzi che si riferiscono alla serie Discovery.

TOS

Telefilm e Romanzi che si riferiscono alla serie Classica.

TAS

Serie Animata.

TNG

Telefilm e Romanzi che si riferiscono alla serie The Next Generation.

DS9

Telefilm e Romanzi che si riferiscono alla serie Deep Space Nine.

VOY

Telefilm e Romanzi che si riferiscono alla serie Voyager.

MOV

I film dell'Universo Principale.

 

DTI

Indica i Romanzi del ciclo DTI: Department of Temporal Investigations.

GAZ

Indica i Romanzi del ciclo Stargazer.

KLI

Indica i Romanzi che hanno come protagonisti i Klingon, fra cui - ma non solo - il ciclo della IKS Gorkon.

MIR

Indica i Romanzi ambientati nel Mirror Universe (Universo dello Specchio), nelle 3 varianti esistenti.

MYR

Indica i Romanzi del ciclo Myriad Universes, una serie di realtà parallele che differiscono dall'Universo Principale. Non comprende i Romanzi ambientati nei Mirror Universes.

NF

Indica i Romanzi del ciclo New Frontier.

SCE

Indica i Romanzi del ciclo StarFleet Corps of Engineers.

SEEK

Indica i Romanzi del ciclo Seekers, successivo a Vanguard e contemporaneo di TOS.

SHA

Indica i Romanzi del Shatnerverso (Universo di Shatner), esclusi quelli ambientati nel Mirror Universe del Shatnerverso.

TTN

Indica i Romanzi del ciclo Titan.

TLE

Indica i Romanzi del ciclo The Lost Era, il periodo fra TOS e TNG.

TYP

Indica i Romanzi del ciclo Typhon Pact, ambientati dopo l'attacco Borg del 2381.

VAN

Indica i Romanzi del ciclo Vanguard, contemporaneo della TOS e precedente il ciclo Seeker.

VUL

Indica i Romanzi che hanno come protagonisti i Vulcaniani e/o i Romulani.

 

NOV

Indica un Romanzo. Può essere seguito della serie di riferimento (come in NOV ENT "Rosetta") o direttamente dal titolo (come in NOV "Aliens are coming").

MAN

Indica un Manuale.

COM

Indica un Fumetto o una serie a fumetti.

 

I telefilm sono indicati nel formato SERIE stagione x episodio "Titolo originale / Titolo italiano", come in ENT 1x07 "The Andorian incident / Il caso Andoriano".
In caso di episodio doppio viene indicato un doppio numero di episodio (come in ENT 1x01/02 "Broken Bow") o di stagione (come in ENT 1x26/2x01 "Shockwave / Onda d'urto").
In caso il titolo originale e quello italiano coincidano, come in ENT 1x01/02 "Broken Bow", viene indicato il solo titolo originale.

I film sono indicati nel formato MOV Numero "Titolo originale / Titolo italiano" (es: MOV 6 "The Undiscovered Country / Rotta verso l'ignoto").
I film ambientati nel Neroverso sono numerati come 1b (Star Trek), 2b (Into Darkness) e 3b (Beyond).

I Romanzi sono indicati nel formato NOV SERIE "Titolo", come in NOV ENT "Rosetta".
I Romanzi del Rilancio sono indicati nel formato NOV SERIE (Re) "Titolo", come in NOV ENT (Re) "The good that men do".
I Romanzi sono indicati con il solo titolo originale, per evitare confusioni fra quelli pubblicati anche in italiano e quelli che non sono stati tradotti.


5. GERARCHIA DELLE FONTI

Non tutte le fonti hanno uguale rilevanza. Esiste una gerarchia delle fonti che abbiamo risolto nel seguente modo.

In linea generale, le informazioni contenute nelle fonti canoniche hanno la precedenza su quelle contenute in fonti non canoniche.
Se, ad esempio, un romanzo espone un fatto o un dato in contrasto con quanto contenuto in un film o telefilm, è da ritenersi valido quest'ultimo.
Potrebbero comunque esserci delle eccezioni a questo principio: può accadere, ad esempio, che una informazione (spesso si tratta della data stellare di un episodio) sia in contrasto con altre e che questo contrasto non sia risolvibile.
In questo caso ci siamo attenuti ad un principio di congruità, per cui abbiamo ritenuto maggiormente valida l'informazione che meglio si adatta al quadro complessivo di questo lavoro, talora a favore di una fonte non canonica a discapito di una canonica. In questo caso, all'interno delle note troverete la spiegazione della discrepanza tra la fonte canonica e questo lavoro.

A parità di livello gerarchico, alcune fonti sono più affidabili di altre.
Questa differente affidabilità può nascere dalla natura della fonte: ad esempio, le novellizzazioni di episodi o film, essendo basate sugli script originali, sono più affidabili dei semplici romanzi, e le informazioni tecniche contenute in un manuale sono più affidabili di quelle contenute in un romanzo.
Oppure, questa differente affidabilità può dipendere dal momento in cui questa informazione è stata scritta.

All'interno delle fonti canoniche, ad esempio, la TOS e i relativi film usano la data stellare senza alcun reale criterio temporale, per cui non è possibile basarsi su questo dato senza verificarne l'attendibilità e, quando è il caso, modificarlo.
La TAS, inoltre, è stata resa canonica in maniera retroattiva ed è considerata una sorta di "quarta stagione" della TOS, ma anche qui le date stellari non sono congruenti.
In questo caso abbiamo considerato la TAS, per quanto fonte canonica, meno affidabile della TOS.

A proposito della temporalità della fonte, in generale quelle più recenti sono considerate più affidabili di quelle precedenti.
Ad esempio, il Manuale Tecnico della TNG è considerato più affidabile, sia per congruità che per plausibilità, rispetto a quello della TOS. Lo stesso vale per mappe stellari e documenti analoghi.
Quanto pubblicato da licenziatari autorizzati, quale ad esempio la LUGTM (Last Unicorn Games), è maggiormente affidabile di quanto pubblicato da editori indipendenti.

In particolare, tutti i romanzi pubblicati sotto l'egida della CBSTM sono più affidabili di quelli pubblicati da altri editori, grazie al lavoro di ricomposizione temporale che questo editore ha compiuto, un lavoro analogo a quanto fatto nel corso della Quarta Stagione di Enterprise, in cui sono stati ripresi e chiariti alcuni interrogativi rimasti aperti in precedenza, tra cui la differenza fra i Vulcaniani aggressivi di ENT e quelli più pacifisti della TOS, e la ragione della differenza fra Klingon HemQuch (con la cresta) e QuchHa' (senza cresta).

In caso di contrasto insanabile fra le fonti, abbiamo quando possibile preferito mantenere anche la fonte non congrua variando gli elementi necessari a riportarla nella continuità.
Un esempio di questo lavoro è il romanzo "Federation / Federazione", che narra gli eventi del primo volo a curvatura di Zefram Cochrane in maniera completamente diversa da quanto contenuto in MOV 8 "First Contact / Primo Contatto".
Piuttosto che ignorare completamente il romanzo abbiamo preferito cambiarne il riferimento temporale (originariamente posto nel 2061, 2 anni prima del film) e spiegare gli eventi in chiave congrua con la continuità.


6. FONTI NON UTILIZZATE

Alcune fonti canoniche non sono state utilizzate, perché non forniscono alcun elemento utile ai fini della timeline.
Di seguito sono riportate le fonti non utilizzate, raggruppate per serie televisiva.

 

ENT

1x08 "Breaking the ice / Rompere il ghiaccio"
1x10 "Fortunate son / I figli dello spazio"
2x20 "Horizon / La Horizon"
3x08 "Twilight / Il crepuscolo del tempo"
3x21 "E2 / Un tuffo nel futuro"
4x22 "These are the voyages / Questi sono i viaggi"

 

TOS

1x04 "The enemy within / Il duplicato"
1x13 "The Galileo seven / La Galileo"
3x24 "Turnabout intruder / Inversione di rotta"

 

TAS

1x03 "Yesteryear / Viaggio a ritroso nel tempo"
1x08 "Mudd's passion / Il filtro di Mudd"
2x01 "Bem / Il Comandante Bem"
2x04 "The practical joker / Il computer si diverte"