USS SELEYA

TIMELINE
08 - 08  
DAL BIG BANG AL XIX SECOLO
XX SECOLO
XXI SECOLO
XXII SECOLO
XXIII SECOLO
XXIV SECOLO
DAL XXV SECOLO
UNIVERSI PARALLELI
 
2250

Data
Data stellare
Luogo

Sconosciuta
Non applicabile
Sistema Dramia

Evento

EPIDEMIA SU DRAMIA II

Poco dopo una massiccia campagna di vaccinazioni portata avanti dalla Federazione su Dramia II, una colonia intra-sistema di Dramia Prime abitata da milioni di persone, sul pianeta scoppia una misteriosa epidemia che in pochi giorni uccide l'intera popolazione, lasciando in vita un solo superstite.
Dell'epidemia viene ritenuto responsabile il dottor Leonard McCoy, a capo della squadra medica che ha effettuato le vaccinazioni.
Quando, diciannove anni dopo, la NCC 1701 USS Enterprise torna su Dramia Prime con nuovi aiuti della Federazione per quel pianeta, il dottor McCoy - diventato nel frattempo l'Ufficiale Medico Capo dell'Enterprise - viene arrestato con l'accusa di genocidio.

Fonte

TAS 2x02 "Albatross / L'aurora che uccide"

Nota

La fonte riporta che l'epidemia sia scoppiata 19 anni prima del 2269.


2251

Data
Data stellare
Luogo

Sconosciuta
Non applicabile
Thasus

Evento

NAUFRAGIO SU THASUS

Una nave civile della Federazione naufraga sul pianeta Thasus. L'unico superstite è un bambino di tre anni, Charlie Evans, che viene allevato dalla specie nativa del pianeta, che si credeva estinta ma è invece "trascesa" secoli prima ad un livello di vita non corporeo.
Per aiutare il giovane Evans, i Thasiani lo dotano di una parte dei loro poteri mentali, senza però notare che a causa della solitudine sta sviluppando una personalità distorta.

Fonte

TOS 1x07 "Charlie X / Il naufrago delle stelle"

Nota

La fonte riporta che nel 2265 Charlie ha 17 anni. Poiché ne aveva 3 al momento del naufragio, questo deve essere avvenuto nel 2265-14 = 2251.


Data
Data stellare

Luogo

12 aprile 2251
2251.102
Nord America, Terra

Evento

CREAZIONE DEL GOLDEN GATE MEMORIAL PARK

Un secolo dopo il viaggio inaugurale della NX 01 Enterprise, il parco del Golden Gate viene chiuso al traffico veicolare privato e trasformato in un memoriale dove edificare monumenti ai caduti della Flotta Stellare, come già aveva fatto la Terra Unita vent'anni prima (2231) con lo Earth StarFleet War Memorial dedicato ai caduti dell'Incursione Xindi (2153) e della Guerra Romulana (2155-2160). Il Parco resta naturalmente accessibile ai pedoni che si recano a visitare i memoriali.

Fonte

NOV TLE "2355: Deny thy father"

Nota

La data è stata ricostruita: la fonte dice che la chiusura ai veicoli privati è avvenuta "poco più di cento anni" prima del 2355. È logico supporre che possa essere accaduto in concomitanza con una cerimonia per celebrare i cent'anni dall'inizio della prima missione della NX 01 Enterprise, le cui gesta hanno permesso la nascita prima della Coalizione dei Pianeti e poi della stessa Federazione.


2254

Data
Data stellare
Luogo

Sconosciuta
Non applicabile
Talos IV

Evento

MISSIONE DI SOCCORSO SU TALOS

La NCC 1701 USS Enterprise, al comando del Capitano Christopher Pike, risponde ad una chiamata automatica di soccorso proveniente da Talos IV.
La chiamata, apparentemente inviata dalla SS Columbia naufragata sul pianeta diciotto anni prima (2236), si rivela essere una trappola organizzata dagli stessi Talosiani per procurarsi "esemplari" di Umani da far riprodurre allo scopo di ripopolare il loro pianeta, sconvolto migliaia di anni prima da una guerra globale.
I Talosiani stessi, che per sopravvivere si erano rifugiati in complessi sotterranei, hanno perso sia la capacità di svolgere lavori manuali sia quella di riprodursi, e hanno quindi bisogno di esemplari si altre specie per creare una nuova classe di lavoratori che ricostruisca il pianeta, tornato nuovamente abitabile.

Come scoprono gli ufficiali dell'Enterprise, i Talosiani sono dotati di enormi poteri telepatici, in grado di far percepire a chi ne sia vittima un ambiente del tutto diverso dalla realtà.
Per proteggere la Federazione dai potenziali pericoli derivanti dal cadere vittima di questi poteri, il Comando della Flotta Stellare segreta il rapporto di missione ed emana l'Ordine Generale 7, l'unico in tutto il regolamento che contempli come punizione la pena di morte.

Fonte

TOS 1x15 "The menagerie part 1 / L'ammutinamento, prima parte"

Nota 1

La fonte riporta che Spock e Pike sono stati su Talos 13 anni prima dell'episodio (2267 - 13 = 2254).

Nota 2

La fonte riporta che l'Ordine Generale 7 recita: "Nessuna nave, per nessun motivo (emergenza o altro) può visitare Talos IV. La pena per la violazione di questo Ordine Generale è la morte".


Data
Data stellare
Luogo

Sconosciuta
Non applicabile
Alonis

Evento

PRIMO CONTATTO CON ALONIS

La Flotta Stellare effettua il Primo Contatto con la specie senziente che abita Alonis, un pianeta di classe O. Poiché gli abitanti del pianeta assomigliano ai delfini terrestri, per interagire con le altre specie in ambienti di classe M devono indossare tute EVA, e le installazioni della Flotta Stellare su cui prestano servizio sono spesso dotate di enormi piscine per permettere loro di "sgranchirsi le pinne" di tanto in tanto.
Una peculiarità degli abitanti di Alonis è quella di non possedere appendice manipolatorie (mani o tentacoli): sono però riusciti a creare una società tecnologica sviluppando una capacità telecinetica a breve raggio, che consente loro di trasformare l'acqua in un oggetto solido da usare per manipolare altri oggetti.

Fonte

NOV TLE "2311: Serpents among the ruins"


2255

Data
Data stellare
Luogo

Sconosciuta
Non applicabile
Neural

Evento

MISSIONE ESPLORATIVA SU NEURAL

La Flotta Stellare invia alcuni ufficiali, in incognito, su Neural (Zeta Bootis III), dove è stata da poco scoperta una civiltà ai suoi albori.
La Federazione pone il pianeta sotto Protettorato, riservandosi di inviare ogni qualche anno degli osservatori per verificarne lo sviluppo.
La successiva missione di controllo verrà effettuata nel 2268 dalla NCC 1701 USS Enterprise.

Fonte

TOS 2x16 "A private little war / Guerra privata"

Nota 1

La fonte riporta che la prima missione di Kirk su Neural sia avvenuta tredici anni prima del 2268.

Nota 2

Il nome del pianeta non è citato nell'episodio ma deriva dagli script (Memory Alpha / Neural).
Star Charts identifica il pianeta come Zeta Bootis III (Memory Alpha / Neural), una stella a 180 anni luce dalla Terra.


2256

Data
Data stellare
Luogo

Sconosciuta
Non applicabile
Tycho IV

Evento

TRAGEDIA DELLA FARRAGUT

Mentre esplora il pianeta Tycho IV la USS Farragut viene attaccata da una nube di dikironio, che si comporta come un predatore senziente che si nutre dell'emoglobina a base ferro degli ufficiali della nave. Prima di saziarsi e ritirarsi, la creatura uccide duecento ufficiali della nave, fra cui il Capitano Garrovick.

Undici anni dopo, nell'agosto del 2267, la stessa nube attacca la NCC 1701 USS Enterprise su Argus X, ma viene costretta a fuggire su Tycho IV dove viene distrutta.

Fonte

TOS 2x18 "Obsession / L'ossessione"


2259

Data
Data stellare
Luogo

Sconosciuta
Non applicabile
Cerberus

Evento

CARESTIA SU CERBERUS

Una grave carestia colpisce il pianeta Cerberus e la Flotta Stellare ha difficoltà a reperire rapidamente tutte le risorse necessarie, dal cibo alle navi per trasportarlo.
Per evitare che si ripeta una tragedia come quella di tredici anni prima su Tarsus IV, il miliardario Carter Winston, all'epoca una delle persone più ricche della Federazione, investe tutti i suoi beni per acquistare o affittare navi e comprare cibo e medicinali, che fai poi trasportare su Cerberus.
Dopo questa sua azione Carter Winston viene dichiarato "Eroe della Federazione".

Fonte

TAS 1x05 "The survivor / Il superstite"

Nota 1

La fonte riporta che Carter Winston abbia salvato Cerberus dalla carestia dieci anni prima del 2269.

Nota 2

La fonte riporta che, dopo aver salvato Cerberus, Carter Winston è considerato un eroe nella Federazione. È del tutto probabile che, quindi, sia anche stato insignito della medaglia "Eroe della Federazione", che dopotutto è stata istituita per onorare questo tipo di azioni.

 
HOME
INIZIO SEZIONE
SAGA