USS SELEYA

MEDICINA
08 - 08  
INDICE
FISIOLOGIA
PATOLOGIE
PATOGENI
FARMACI E CURE
PROCEDURE
STRUMENTI E SOSTANZE
VARIE
 
A B C
D E F
G H I
J K L
M N O
P Q R S
T U V
W X Y Z

NOME

INSUFFICIENZA CARDIACA

CHE COS'È

Incapacità del cuore di fornire il sangue in quantità adeguata rispetto all'effettiva richiesta dell'organismo. L'insufficienza cardiaca può avere diversi livelli di gravità, dalla fibrillazione fino all'arresto cardiaco.

PROCEDURA

In base alla situazione, si utilizzano differenti farmaci iniettabili.

L'aritmia e la fibrillazione si contrastano con il Metrazene.
I casi di insufficienza cardiaca vengono trattati con iniezioni di Inaprovalina. Se l'azione di questo farmaco non è sufficiente, si può ricorrere alla Chloromydride.
In caso di arresto cardiaco si interviene somministrando Trinephedrina.

Con soggetti vulcaniani, al posto dell'Inaprovalina è consigliato l'utilizzo della Benjisidrina.

NOTA

In caso di danno irreparabile, il cuore può essere sostituito da un organo artificiale partenogenico, utilizzando la Tecnica di Van Doren.

FONTI

ENT 1x04 "Strange new world / Strani nuovi mondi"
ENT 4x11 "Observer effect / Gli osservatori"
TOS 2x15 "Journey to Babel / Viaggio a Babel"
TNG 3x25 "Transfigurations / Trasformazioni"
TNG 4x23 "The host / L'ospite"
TNG 5x16 "Ethics / Questioni di etica"


NOME

IPOSSIA

CHE COS'È

Carenza di ossigeno nell'intero organismo (ipossia generalizzata) o in una sua regione (ipossia tissutale). Può provocare la perdita di coscienza.

PROCEDURA

L'Ipossia viene trattata con farmaci che aiutano l'assimilazione dell'ossigeno.

In situazioni ambientali difficili o in caso di forte stress o affaticamento fisico, i farmaci di riferimento sono il Composto Triossido o il Dexalin.
In situazioni più gravi di deprivazione di ossigeno, specialmente in caso di incidenti EVA o da decompressione, è preferibile utilizzare l'Hexadiscalmalina.

In caso di perdita di coscienza, a seguito di ipossia, il farmaco di riferimento è la Leporazina.
Se l'ipossia è stata causata da una emorragia, o da un'altra causa che ha comportato un drastico abbassamento di pressione, è preferibile utilizzare la Serie Morathiale.

AVVERTENZA

Sono in corso studi di valutazione per sostituire sia la Leporazina che la Serie Morathiale con un unico farmaco, il Borathium.
A causa dell'alto rischio di provocare uno shock neurale, l'utilizzo del Borathium su soggetti viventi è attualmente vietato dalla Federazione.

FONTI

TOS 2x05 "Amok time / Il duello"
TOS 3x09 "The Tholian web / La ragnatela tholiana"
MOV 1 "Star Trek: The Motion Picture / Star Trek: il film"
TNG 5x16 "Ethics / Questioni di etica"
TNG 5x17 "The outcast / Il diritto di essere"